Nuovo? Inizia da qui
Lucia Meilù | Scuola 'Cinese Pratico'
Cinese mandarino, cosa vuol dire?
2:05
 

Cinese mandarino, cosa vuol dire?

In realtà, ci sono tantissime versioni per spiegare il significato della parola mandarino, qualcuno addirittura dice che si parla di cinese mandarino perché in Cina vengono coltivati i mandarini cinesi, in realtà la motivazione non è assolutamente questa.

Noi, con cinese mandarino, andiamo ad intendere il cinese standard, che si parla all'interno della Cina. In Cina, infatti, vengono parlati tantissimi dialetti, che possiamo paragonarli a delle vere e proprie lingue completamente diverse tra loro.

Il cinese mandarino, invece, è la versione standard, la versione, per intenderci, che si parla nei telegiornali, che in cinese viene definito come putonghua, che significa "la lingua comune".

La parola "mandarino", però, da cosa deriva? Beh, la parola "mandarino" deriva dal portoghese "mandarin", e chi sono i mandarini?

I mandarini sono dei funzionari che, nella Cina antica, gestivano l'amministrazione proprio dell'impero.

Questi mandarini erano delle persone di grande cultura, che avevano una cultura di tipo letteraria, e che sostenevano degli esami statali importanti per poter accedere alle cariche imperiali.

Qui si mette la CTA in mezzo all'articolo.

CTA

Ricevi avvisi sulle nostre nuove iniziative e sui nuovi articoli!

Unisciti a noi

Riceverai aggiornamenti ed informazioni interessanti